QUESTA ZEBRA NON E' UN ASINO

di e con Giorgio Scaramuzzino
dal suo omonimo romanzo edito da Salani

Abbiamo voluto con questo spettacolo proporre una riflessione sulla condizione dell’infanzia e della adolescenza nelle regioni dove ancora oggi persiste un conflitto armato.
La Striscia di Gaza è emblematica in tal senso, da un lato perchè è una zona abitata da un’altissima percentuale di giovani, più della metà della popolazione, e dall’altra perchè l’informazione su quello che accade in quella terra così isolata, quando arriva da noi, spesso non è esaustiva.
Inevitabilmente abbiamo preso in esame la Convenzioni che l’Organizzazione Mondiale delle Nazioni Unite ha redatto il 20 Novembre 1989 e che molti paesi hanno sottoscritto. Convenzione spesso trascurata e poco conosciuta. L’articolo 42 dice che tutti i paesi firmatari si impegnano affinchè tutta la popolazione sia a conoscenza del contenuto dei cinquantaquattro articoli. Ma questo non avviene e non basta la buona volontà del singolo insegnante per informare, П necessario un maggior impegno istituzionale. Il teatro può, forse deve, lanciare messaggi forti, naturalmente con leggerezza e divertimento. Un’ora a teatro può essere più accattivante dell’ora di legalità tra le mura scolastiche. Lo spettacolo, in sintesi, vuole proprio essere uno strumento e uno stimolo, al lavoro dell’educatore.

Teatro Evento soc.coop.sociale via Traversagna, 2/a – 41058 Vignola (MO) tel. 059.730496 – cell. 335.8134285 www.teatroevento.it distribuzione@teatroevento.it
Part. Iva 02172890366 – Cod. Fisc. 00927580373 – C.C.I.A.A. 270450 – Albo n. A 108130 riconoscimento Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (D.M.12/7/2017 art.13 comma 3) riconoscimento Regione Emilia Romagna (L.R. 13/99)

Per tutti a partire dai 6 anni